Pubblicato in: gessetti, gomma crepla, home decor

Pensierini pasquali handmade

Quest’anno, come pensierino pasquale da abbinare ad un coloratissimo cestino floreale, ho realizzato queste simpatiche scatoline di cartoncino che ho riempito di ovetti di cioccolato e qualche soldino di cioccolato portafortuna.

 

pasqua6

 

Chiuse da un bel nastro colorato e poi ancora una piccola applicazione in gesso o gomma crepla, queste scatoline fanno davvero subito primavera!

 

pasqua8

pasqua5

pasqua

Semplici e veloci da realizzare… anche per questa S. Pasqua non poteva mancare qualcosa di rigorosamente handmade, sempre molto apprezzato da parenti ed amici!

Non mi resta che augurare buona Pasqua a tutti! Alla prossima creazione!

Annunci
Pubblicato in: gessetti, gomma crepla, home decor

Portafoto glitterato per la neonata *Arianna*

Piccolo pensiero per un grande amore nato il primo febbraio! Benvenuta Arianna!!!!!!!

rlWyB4e

vyDB8Rn

sSmMRyC

h6XZjO8

1Ea7yzh

Pubblicato in: feltro e pannolenci, home decor

DIY: Quentin, un coniglietto sulla ghirlanda

Un’allegra, colorata e frizzante ghirlanda ci accompagna, insieme al tenero Quentin, verso la primavera e verso la Pasqua.

Un po’ romantica grazie alle roselline dai colori tenui che stanno sbocciando, un po’ simpatica grazie al coniglietto e alle carotine, questa ghirlanda non può che proiettarci direttamente verso una nuova stagione dal clima tiepido e dai colori vivaci grazie a fiori e piante che riprendono a vivere e mostrare i loro frutti più belli!

Il simpatico coniglietto Quentin, gustando le sue dolci carotine, vi augura quindi una serena Pasqua e una dolce primavera!

Materiale occorrente

  • Ghirlanda di polistirolo diametro 22
  • Una striscia di juta: lunghezza circa 4 mt, altezza circa 5 cm
  • Pannolenci di vari colori

DSCN9141

  • Colla a caldo
  • Occhietti di plastica
  • Corda di colore verde acido e arancione
  • Due nastri colorati (uno da mettere al centro della ghirlanda, uno per il collo del coniglietto)
  • Ovatta o altro materiale per imbottire
  • Macchina da cucire
  • Ago e filo nero
  • Due farfalle
  • Filo di ferro morbido
  • Cartamodello del coniglietto e dei sepali (fonte: Cucito Creativo n°115 – febbraio 2018)

DSCN9140

Per prima cosa incollare con la colla a caldo la striscia di juta tutta intorno alla ghirlanda di polistirolo, sovrapponendo ad ogni giro la striscia su metà del giro precedente.

dscn9139.jpg

Dopodiché ci dedichiamo al coniglietto: riportare dal cartamodello la sagoma del coniglio e quattro volte l’orecchio sul pannolenci rosa chiaro. Mettere dritto contro dritto il musetto del coniglio, cucire tutt’attorno con un punto zig zag, lasciando le aperture indicate, dopodiché risvoltare, imbottire con ovatta e chiudere con un nastrino colorato.

Ritagliare ora l’ovale del musetto dal pannolenci color carta da zucchero e ricamarci sopra con il filo nero, il nasino e la bocca. Incollare questa parte sulla testa del coniglio preparata precedentemente. Prendere i due occhietti di plastica e incollarli al di sopra del nasino.

Per le orecchie, prendere le sagome due a due posizionando rovescio contro rovescio e cucirne il bordo con un punto filza lasciando l’apertura alla base. Imbottire. Non è necessario chiudere l’apertura poiché le orecchie saranno incollate nel retro della testa del coniglio e il tutto sarà coperto dal fiocco formato da corda di juta arancione e verde acido. Per rendere ancora più simpatico il piccolo Quentin, ho piegato e incollato l’orecchio destro.

mmr6wt4

 

Ora passiamo ai fiori sottostanti: ritagliare il cartamodello dei sepali e riportarli sul pannolenci color panna (2 volte) rosa chiaro (1 volta) carta da zucchero (1 volta). Accoppiate i sepali in modo sfalsato ma facendo combaciare i due centri. Fare un piccolo  forellino nella ghirlanda e infilare il centro della prima coppia. Ripetere il forellino per la seconda coppia.

Creare una serie di roselline di vari colori, io ho usato solo colori tenui (rosa chiaro, panna, carta da zucchero e un azzurrino/viola) e incollarli uno accanto all’altro, nella parte inferiore della ghirlanda.

WIN_20180301_11_03_55_Pro

WIN_20180301_11_04_04_Pro

 

 

 

9fJts5N

Ora le carotine: sul pannolenci arancione ricavare tre triangoli di tre altezze diverse, arrotolarli unendo i due lati lunghi e incollarli. Imbottire con ovatta. Infilare nella parte rimasta aperta dei pezzi (6-7) di corda di juta verde lunghi circa 5-7 cm e chiudere la carota con la corda di juta arancione pizzicandoli in mezzo. L’effetto ciuffetto verde rimane veramente molto carino!

Per concludere le carote, fare un fiocco con le due corde colorate, come quello fatto per il piccolo coniglietto.

njzPGV2

gRhg01L

Con un nastro colorato (io ho scelto il giallo) fare un fiocco da posizionare sulla cima della ghirlanda e arricchirne il centro con un bottoncino o un fiorellino.

Infine, tagliare due fili di ferro di circa 20 cm di lunghezza da infilare in cima alla ghirlanda e incollare sulla loro cima due farfalle colorate.

KbPu0mV

Ecco completata questa allegra ghirlanda che ci farà compagnia per tutta la primavera!

dU9Jv2k

Non perdetevi, tra i prossimi post, quello riguardante i pensierini Pasquali!!!