Zuppa di fagioli azuki, fagiolini e patate

Preziosi alleati di reni, ossa, cervello, sistema immunitario e fegato, i fagioli azuki (che significa “piccolo fagiolo”) sono tra i legumi più utilizzati in Giappone. In Italia, purtroppo, sono ancora poco conosciuti e dunque non trovano largo impiego nella nostra cucina.

DSCN6583
Ho voluto associarli, in questa ricetta, con un un altro legume, il fagiolino, che avrebbe tutte le caratteristiche per essere considerato un “semplice” ortaggio: a differenza degli altri legumi, dei fagiolini non si mangiano solo i semi, bensì tutto il baccello. Inoltre sono poveri di proteine, grassi e carboidrati, il che spiega il loro basso apporto calorico.

DSCN6593
Terzo ingrediente principale della mia zuppa è invece un tubero fonte di importanti vitamine e minerali, conosciuto principalmente per l’alto contenuto di carboidrati: la patata. (Una patata di 150 grammi di peso contiene circa 26 grammi di carboidrati).

DSCN6594

 

Insomma una zuppa che, per le sue grandi proprietà nutritive, è adatta proprio a tutti.

Non ci resta che gustarcela con croccanti crostini di pane… Buon appetito!!

Ingredienti (per 2-3 persone)

pomodoro grappolo 260 gr

polpa di pomodoro 200 gr

fagioli azuki 160 gr

fagiolini 200 gr

patate 160 gr

aglio 1 spicchio

olio evo 2-3 cucchiai

sale q.b.

pepe q.b.

erba cipollina un pizzico

PASSO X PASSO

– Sbollentare in acqua salata i fagiolini insieme alle patate precedentemente sbucciate

– Lavare e tagliare a tocchetti i pomodori a grappolo

– In un pentolino far cuocere per qualche minuto i pomodori con la polpa di pomodoro, un cucchiaio d’olio extravergine di oliva, il sale, il pepe, l’erba cipollina, lo spicchio d’aglio intero e 5-6 cucchiai grossi di acqua di cottura dei fagiolini

– Verso fine cottura, togliere lo spicchio d’aglio, aggiungere i fagioli azuki, le patate (che in parte si possono schiacciare rendendo la zuppa più densa), e i fagiolini tagliati a pezzetti

– Condire con uno-due cucchiai di olio extravergine a crudo

– Impiattare con fettine di pane appena abbrustolite in padella

DSCN6586

Curiosità

Le proprietà dei fagioli azuki:

contengono molti minerali e oligoelementi, in particolare potassio, molibdeno e zinco. Sono ricchi di fibre e di proteine e sono, al contrario, poveri di grassi. Vantano un buon contenuto di acido folico e vitamine B1, B2, B3 e B6.

Il molibdeno è un oligoelemento fondamentale per la formazione di uno dei principali enzimi del fegato, il solfito ossidasi. 25 grammi di fagioli azuki apportano all’organismo tutto il molibdeno di cui abbiamo bisogno nell’arco di una giornata.

Sono anche un toccasana per i reni perchè hanno proprietà depurative.

Sono più digeribili di altri legumi e contengono isoflavoni, fitoestrogeni in grado di preservare la salute di ossa, cervello e sistema immunitario.

Sono ottimi per tutti ma, grazie alle loro qualità nutrizionali, acquistano una valenza particolare per chi non mangia carne.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...